LA CUCINA ROMANA DELLA LUPA

In un angolino nascosto della provincia, precisamente in quel di Nerviano, c’è una trattoria dove si mangia come Alberto Sordi in “Un americano a Roma”. È grande quanto il salotto di casa ed è arredata in stile rustico/familiare, da vera osteria romana.
Il proprietario è cortese e molto simpatico, ma attenzione: non tollera ritardi (quindi con me è sempre un po’ arrabbiato ?). Detto ciò è evidente la sua passione per il mestiere.

la Lupa di Nerviano

All’ingresso mi capita spesso di leggere: “TRIPPA ALLA ROMANA“, che i miei amici dicono essere speciale. Io non posso pronunciarmi perché al secondo non ci sono mai arrivata!
Si, perché i primi non lasciano scampo. La pasta è sempre fresca, condita ad arte e le porzioni hanno dimensioni… come dire… abbondanti. Basti dire che al posto dei piatti usano i taglieri in legno!

amatriciana

La scelta è fra i grandi classici e la mia, quasi sempre, ricade sulla Carbonara: cremosa con guanciale croccante di prima qualità. Non sono da meno l’Amatriciana, la Norcina e la Cacio e pepe, servita in crosta di formaggio ?.

primi piatti Romani

La pizza è in stile scrocchiarella, sottile e larga… tanto da uscire dal piatto. Pochi piatti sul menù, prezzi onesti e dimensioni imperiali. Nonostante ogni tanto provi a virare la mia scelta su un secondo, mi basta veder passare l’oste con un tagliere di spaghettoni all’amatriciana che mi ritrovo a pensare:

Spaghetto tu me hai provocato ed io me te magno

Alberto Sordi – Un americano a Roma

LA LUPA
piazza Italia, 17. Nerviano (MI)
tel. 0331074382

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!