GNOKO ON THE ROAD HA “PARCHEGGIATO”

Ricordo un food truck per le vie di Milano. Era speciale. Non era né un furgoncino, né un ape car, ma un van per il trasporto dei cavalli. Ricordo che faceva uno gnocco fritto da leccarsi i baffi.
Pochi giorni fa, seguendo il Bianconiglio fino a Città Studi, ho riconosciuto il logo di quel truck sull’insegna di un locale. Scopro con gioia che Gnoko on the Road ha parcheggiato al civico 1 di via Tiepolo. Si tratta di un piccolo laboratorio studiato per il take-away, che ha però mantenuto i connotati del classico street food.

laboratorio Gnoko on the Road

laboratorio Gnoko on the Road

Come se non fosse già sufficientemente chiaro, l’incontrastato protagonista di questa buonissima storia è solo lui: il gnocco fritto. É incredibile come questa prelibatezza vi apparirà tanto squisita, quanto leggera. Potrete ammirarne la tecnica di preparazione svelata dalla cucina a vista, scrutare come l’impasto, privo di strutto e grassi animali, viene steso sul momento e poi fritto, ma dubito coglierete il segreto della sua bontà se non siete cresciuti in terra parmigiana. Facendo due chiacchiere con i proprietari, infatti, emerge un sentimento profondo per le proprie radici. Un amore viscerale per l’antica capitale del Ducato, che si traduce nel successo del loro particolarissimo progetto. E il risultato è tutto qui: una nuvoletta dorata, saporita e che non unge le dita!

Gnoko on the Road

Gnoko on the Road

Salame di Felino, spalla cotta di San Secondo e culaccia sono solo alcune tra le proposte selezionate, neanche a dirlo, rigorosamente in quel di Parma, da accompagnare al piatto forte della casa. I taglieri vengono serviti insieme a sfiziosissime salsine gourmet. Assolutamente da provare quella al cuore di gorgonzola, oppure quella al battuto di lardo e rosmarino. Le polpette della nonna, invece, nascono dalla collaborazione con i loro fornitori di fiducia, e sono composte da carne di maiale e parmigiano reggiano.
Ad esaltare ancora di più i sapori, vini dai profumi intensi o birra artigianale. Diverse qualità di Lambrusco e Malvasia sono i portavoce di una terra di eccellenze nostrane.



polpetta della Nonna

polpetta della NonnaTanti dettagli mi fanno capire che Gnoko on the Road ha un particolare riguardo per la clientela più giovane: il tappeto musicale, la tessera fedeltà, le grafiche colorate e il “gnocco dello studente“… uno gnocco a prezzo ridotto, già farcito, pronto da portare via in una grossa busta di carta, come da tradizione emiliana.

gnocco dello studente

gnocco dello studente

Ci sono nuove sorprese all’orizzonte, come l’apertura di un nuovo punto vendita a Castellanza, che ha in serbo delle chicche molto gustose (che non possiamo svelare).
Quindi sì, Gnoko on the Road ha parcheggiato al civico 1 di via Tiepolo, ma continua a essere “on the road”. Troverete il mitico truck alle principali fiere culinarie, di street food, e udite udite: é possibile anche ingaggiarlo come servizio catering per eventi privati!

GNOKO ON THE ROAD
via Tiepolo, 1
Milano
tel. 02 35999851

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Instagram

  • Sei bella con la gente. 
Sei bella deserta.
Sei la mamma di tutti.
Accogli chiunque... ogni razza, ogni colore.
Hai regalato un’opportunità a tutti, ora sei sola! Ma noi non ti abbandoniamo. Ti rialzerai più forte di prima e, nel tuo silenzio, pronta a ripartire piena di nuove occasioni da regalare a ognuno di noi!
Noi... che non ti sappiamo resistere, intenti a rubarti uno scatto a ogni ora. All’alba, al tramonto e di notte.
Le tue luci, i tuoi locali, la moda. Perché te sei questo, il cuore pulsante di tutto.
Non possiamo stare senza TE!
❤️
#Milano
  • Cene impegnative quelle del #bianconiglio 🐇

ᴬⁿᵗⁱᵖᵃˢᵗᵒ:
•ˢᵗʳᵘᵈᵉˡ ᵈⁱ ᶜᵃʳᶜⁱᵒᶠⁱ ᶜᵒⁿ ᶠᵒⁿᵈᵘᵗᵃ ᵈⁱ ᶠᵒʳᵐᵃᵍᵍⁱᵒ ᵉ ᵗᵃʳᵗᵘᶠᵒ ⁿᵉʳᵒ
ᴾʳⁱᵐⁱ:
•ʳⁱˢᵒᵗᵗⁱⁿᵒ ᵃˡˡᵃ ⁿᵒʳᶜⁱⁿᵃ ᵐᵃⁿᵗᵉᶜᵃᵗᵒ ⁱⁿ ᶠᵒʳᵐᵃ ᵈⁱ ᵖᵉᶜᵒʳⁱⁿᵒ
•ᵐᵃᶜᶜʰᵉʳᵒⁿᶜⁱⁿⁱ ᵈⁱ ᶜᵃˢᵗᵃᵍⁿᵉ ᶜᵒⁿ ᶠⁱⁿᶠᵉʳˡⁱ, ᶜᵃʳᵗᵃᵐᵒ ᵉ ᵍʳᵃᵗⁱⁿᵃᵗᵒ ᵈⁱ ᶜᵃˢᵉʳᵃ
ᴰᵒˡᶜᵉ:
•ᵗᵒʳᵗⁱⁿᵒ ᵃˡˡᵒ ʸᵒᵍᵘʳᵗ ᶜᵒⁿ ᶠᵒⁿᵈᵘᵗᵃ ᵈⁱ ᶜⁱᵒᶜᶜᵒˡᵃᵗᵒ ᵇⁱᵃⁿᶜᵒ ᵉ ˢᶜᵃᵍˡⁱᵉ ᵈⁱ ᶜⁱᵒᶜᶜᵒˡᵃᵗᵒ ᶠᵒⁿᵈᵉⁿᵗᵉ
Ah il tutto accompagnato da un buon vino #dolcettodalba .
#alpedrieu 🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖🐖
#seguendoilbianconiglio 
#cenepesanti 
#bistrot 
#garbagnatemilanese 
#milanofoodporn 
#foodporn 
#foodblogger 
#milanomia 
#instagood 
#instagnam 
#instamood 
#foodstagram 
#mangiarebene 
#cucinamilanese
  • 𝒮𝑒 𝓋𝑜𝑔𝓁𝒾𝒶𝓂𝑜 𝒷𝑒𝓃𝑒 𝒶 𝓆𝓊𝒶𝓁𝒸𝓊𝓃𝑜, 𝓅𝓇𝑒𝓅𝒶𝓇𝒶𝓇𝑒 𝓊𝓃𝒶 𝒷𝓊𝑜𝓃𝒶 𝒸𝑒𝓃𝒶 è 𝓊𝓃 𝓂𝑜𝒹𝑜 𝓈𝓅𝓁𝑒𝓃𝒹𝒾𝒹𝑜 𝓅𝑒𝓇 𝒹𝒾𝓇𝑔𝓁𝒾𝑒𝓁𝑜. -𝒜𝓃𝓉𝑜𝓃𝒾𝓃𝑜 𝒞𝒶𝓃𝓃𝒶𝓋𝒶𝒸𝒸𝒾𝓊𝑜𝓁𝑜-

Happy Valentine’s day❣️
Una buonissima #lovecake dalla pasticceria @clivati_1969 per addolcire ancor di più questa giornata ricca d’amore!!!
❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
#seguendoilbianconiglio 
#pasticceriaclivati 
#sanvalentino 
#14febbraio2020 
#loveday 
#foodloveday 
#foodblogger 
#instagood 
#instalovefood 
#foodporn 
#cakedecorating 
#foodstagram 
#milanofood 
#milanognam 
#happyvalentinesday
  • Ehhh si, è quasi ora di cena...🍽
quindi il nostro coniglietto vi consiglia di leggere il suo nuovo post, dal sapore tutto “ROMANO"!!!
Se vi piace la #pastacarbonara o una buona #cacioepepe (ma non siete nella capitale) allora provate a saltellare fino a Nerviano.
Farete un tuffo nella caciara di #Trastevere.
👉🏻leggete l’articolo: “LA CUCINA ROMANA DELLA LUPA” link in bio 🐇
••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
#lalupanerviano 
#seguendoilbianconiglio 
#cucinaromana 
#romafoodporn 
#foodphotography 
#foodporn 
#foodblogger 
#instapasta 
#instaromafood
#nervianofood
#carbonaralover 
#amatriciana 
#cacioepeperoma 
#foodpost
  • La bombetta pugliese: 
Con il termine bombette si indicano degli involtini di carne fresca di maiale ripieni solitamente di formaggio, sale e pepe.
Consigliatissimie queste de #lapeppamilano ... non saprei dirvi le mie preferite... quindi consiglio... piatto misto e nessuno rimarrà deluso 😋
•••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
#seguendoilbianconiglio 
#milanomia 
#milanofoodporn 
#milanopugliafood
#foodporn 
#foodblogger 
#instagood 
#instapugliafood 
#bombettepugliesi 
#picoffood 
#foodstagram 
#pugliaintavola 
#foodie

Seguimi!